Namibia: proposta di viaggio per chi ama l’avventura

Namibia

foto: www.abercrombiekent.co.uk

Tour di gruppo in campeggio in lingua inglese. Minimo 2 massimo 14 partecipanti

19 agosto 

BARI – MONACO – JOHANNESBURG

Voli Air Dolomiti e South African Airways da Bari per Johannesburg viaMonaco

Pasti e pernottamento a bordo.

20 agosto  

JOHANNESBURG – WINDHOEK

Arrivo a Johannesburg e volo South African Airways per Windhoek

Arrivo a Windhoek e trasferimento in una graziosa pensione non lontana dal centro città.

Pomeriggio e pasti liberi.      Rivendell Guest House o simile

21 agosto  

WINDHOEK – OKONJIMA (300km)

Prima colazione

Incontro con la guida in inglese e partenza in direzione nord, per Okonjima. Sosta al grande mercato artigianale a cielo aperto di Okahandjia, dove confluiscono manufatti da diverse zone del Paese. Arrivo ad Okonjima e sistemazione del campo. Relax prima di partire per una escursione sul territorio. Okonjima è sede di una organizzazione a difesa dei felini, specialmente ghepardi, che potranno essere ammirati da vicino.

Ritorno al campo dove si preparerà la cena.

Pensione completa

Campo a Okonjima

22 agosto  

OKONJIMA – PARCO ETOSHA

Prima colazione e partenza presto al mattino per il Parco Etosha. Sosta lungo il percorso per i rifornimenti in piccoli centri abitati. Il campo sarà issato nelrestͲcamp di Namutomi, all’interno del parco. Si cercherà di arrivare a Namutomi per il pranzo così da poter partire, dopo un po’ di relax, per un fotosafari pomeridiano. Ritorno al campo per la cena.

Pensione completa.

Campo a Namutomi

Vasto quasi quanto la Toscana, il Parco ha al suo centro una depressione salata la cui baluginante superficie ed il calore non di rado nella stagione secca (luglio-agosto) danno vita a miraggi. Nella stagione delle piogge questa vasta depressione si copre d’acqua, una miriade di organismi riprendono così a vivere dopo il letargo invernale. Sorgenti sotterranee vengono convogliate in pozze artificiali disseminate sul territorio, luogo di aggregazione delle varie specie animali ospitate nel parco: leoni, elefanti, il timido leopardo, rinoceronti, giraffe, zebre, struzzi, kuku, orici, springbok e numerose specie di uccelli, alcune endemiche del Paese. Fitti boschi di acacie e di mopane si alternano a vaste distese erbose. I tre campi del parco sono attrezzati con piscina, ristorante,negozio di souvenir e pozze artificiali intorno alle quali si potrà ammirare la fauna del Parco all’abbeverata notturna.

23 agosto  

Namibia

foto: go2africa.com

PARCO ETOSHA

Raggiungere il rest-camp di Okaukuejo, dove si installerà il campo, significherà una giornata spesa in fotosafari sostando alle varie pozze d’acqua che costellano il territorio, luogo privilegiato di aggregazione animale. Il pranzo sarà consumato al restͲcamp centrale di Etosha: Halali. Si avrà l’opportunità di visitare la sua pozza d’acqua, richiamo della fauna locale, e di fare un tutto in piscina. Sistemazione del campo ad Okaukuejo. Dopo cena si potrà ammirare la fauna che si abbevera alla pozza artificiale illuminata di Okaukuejo. Questa pozza è normalmente la più frequentata pozza d’acqua artificiale di Etosha. Non è inusuale vedere rinoceronti, elefanti, leoni e varie specie di antilopi abbeverarsi

Pensione completa

Campo a Okaukuejo

24 agosto

ETOSHA – GROOTBERG (310km)

Si lascerà Etosha al mattino per la non lontana cittadina di Kamanjab. Visita di un vicino villaggio Himba, per apprendere gli usi e costumi di questo popolo semiͲnomade: cerimonia nunziale, preparazione del cibo tradizionale, e la misteriosa religione del “Fuoco Santo”. Proseguimento per il Hoada Community Campsite, posto tra belle colline di granito ed alberi di mopane. Tempo per una doccia calda prima di cena.

Pensione completa

Campo a Hoada

25 agosto

GROOTBERG – TWYFELFONTEIN (190km)

Continuazione per una delle più belle regioni in Namibia, il Damaraland. Visita della galleria d’arte rupestre a cielo aperto diTwyfelfontein,una delle più alte concentrazioni in Africa di incisioni rupestri, alcune risalenti a oltre 6.000 di anni fa. Campo nelle vicinanze di Twyfelfontein.

Pensione completa

Campo a Twyfelfontein

26 agosto  

TWYFELFONTEIN – SWAKOPMUND (420km)

Si raggiungerà la cittadina costiera di Swakopmund fiancheggiando il Brandberg, la montagna più alta in Namibia ed antico sito spirituale dei boscimani. Sosta alla piccola cittadina mineraria di Uis, uno dei migliori luoghi dove acquistare pietre grezze semiͲpreziose per le quali la Namibia è famosa. Si raggiungerà quindi la costa per la visita della colonia di migliaia di otarie a Cape Cross. Arrivo a Swakopmund e sistemazione in guest house. Pranzo in corso di trasferimento. La cena, libera, potrà essere consumata in uno dei numerosi ristoranti e cafè locali. Eccellenti i piatti a base di pesce.

Mezza pensione

Guest House

27 agosto

SWAKOPMUND

Giornata a disposizione con possibilità di aderire ad escursioni facoltative. La guida sarà in grado di suggerirvi attività ed escursioni tra cui voli panoramici sulla costa, escursioni nel deserto e alle dune intorno a Swakopmund, escursioni in motociclette a 4 ruote motrici.

Prima colazione

Guest House

28 agosto

SWAKOPMUND/ DESERTO NAMIB (300km)

Proseguimento per l’area di Sesriem. Sosta alla laguna di Walvis Bay, habitat per vaste colonie di uccelli acquatici e non. Passi di montagna e canyon cederanno poi il passo alle rosse dune del Namib. Si arriverà al campo di Agama, a nord del parco di Sesriem/Sossusvlei, nel tardo pomeriggio. In tempo per godersi uno spettacolare tramonto-

Pensione completa

Campo a Agama

29 agosto  

DESERTO NAMIB

All’alba si raggiungeranno le famose dune di Sossusvlei, tra le più alte almondo. L’ultimo tratto di 5 km. sarà affrontato a piedi per meglio godere delle luci dell’alba che creano magnifici contrasti lungo i crinali delle dune. Antiche depressioni minerali, vecchi alberi di acacia e la possibilità di avvistare antilopi gemsbok e struzzi tra le dune creeranno splendide opportunità fotografiche. Si spenderà la mattina nella zona. Pranzo all’ombra di alberi di acacia all’interno del parco Visita nel pomeriggio del piccolo canyon di Sesriem. Ritorno al campo per la cena.

Pensione completa

Campo a Agama

30 agosto  

DESERTO NAMIB – WINDHOEK (450km)

Proseguimento per Windhoek con pranzo al sacco. Arrivo a Windhoek e sistemazione in camera con servizi privati in guest-house. Pomeriggio a disposizione.

Mezza pensione        R

ivendell Guest House o simile

31 agosto  

WINDHOEK – JOHANNESBURG – MONACOͲBARI

Prima colazione e check-out. Trasferimento in aeroporto.

Voli South African Airways e Air Dolomiti per Bari via Johannesburg e Monaco

Pasti e pernottamento a bordo

1 settembre   BARI

Arrivo a Bari.

La proposta Include:

  • I voli descritti in classe turistica
  • I trasferimenti da/all’aeroporto di Windhoek
  • Il tour di gruppocon guida professionale in lingua inglese come descritto
  • Trasporto in pulmino (massimo 5 passeggeri) o Toyota bus/track.
  • Rimorchio per l’attrezzatura da campeggio in base al numero dei partecipanti.
  • Tutta l’attrezzatura da campeggio (ad eccezione del sacco a pelo)
  • Pasti come descritto
  • Tutte le escursioni e fotosafari descritti
  • Tasse entrata nei parchi
  • Assicurazione di viaggio
  • Assicurazione contro penalità di cancellazione

Non include

  • Pasti non inclusi nel programma
  • Bevande
  • Facchinaggio
  • Quanto non compreso nella voce “include”
  • Spese di carattere personale, gratuità

Si consiglia la profilassi antimalarica. La Namibia richiede obbligatoriamente 2 pagine bianche affiancate per l’apposizione del visto. Le quote sono soggette a conferma alla conferma dei voli e dei servizi.

IMPORTANTE: Norme più stringenti per l’ingresso in Sudafrica con minori

Dal 1 giugno 2015 ogni minore di 18 anni sudafricano e/o straniero in arrivo, transito o partenza dal territorio sudafricano dovra’ viaggiare munito di un proprio passaporto e copia autenticata (corredata di traduzione ufficiale in inglese) del proprio atto di nascita, in cui vengano riportati i nominativi dei genitori, pur se accompagnato da entrambi. Inoltre, nel caso in cui il minore viaggi accompagnato da un solo genitore, da un tutore, o non accompagnato, dovra’ essere in possesso di una dichiarazione giurata (in forma di affidavit) riportante il consenso dei genitori, oltre che, in caso di minore non accompagnato, dell’espressa assunzione di responsabilita’ da parte della persona incaricata di accoglierlo all’arrivo a destinazione.

MAGGIORI INFORMAZIONI IN AGENZIA:

DONDEQUIERA VIAGGI di Etnie Viaggi & Dintorni srl
VIA PUGLIA, 99 | TARANTO
Tel. 0997354787

* I campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori